Foglie d'autunno


L'autunno è un bel periodo dell'anno , con colori forti ovunque. Perché non portare l'autunno all'interno della vostra casa ? 


Con una colla stick e un barattolo si può realizzare facilmente una lanterna di foglie!

Per prima cosa raccogliere con i bambini le foglie in diversi colori, procurarsi un vaso di vetro e una colla stick . 

Mettere la colla sulla parte esterna del vaso e  su ciascuna foglia prima di attaccarla al vaso . 

Alla fine posizionare una candela all'interno del barattolo.



Ecco le istruzioni per realizzare la vostra ciotola foglia d'autunno, ideale per mettere del  pot-pourri per profumare casa o dei cioccolatini per i più golosi.


Materiali:
  • Foglie
  • Mod podge
  • Pennello 
  • Palloncino (in alternativa una ciotola di vetro e della pellicola)
  • Forbici 
  • Ciotola di miscelazione
Come fare:

1. Iniziare sistemando tutte le foglie  in modo che siano pronte per essere attaccate.

2. Gonfiare il tuo palloncino della misura desiderata e bloccarlo all'interno di una ciotola per tenerlo in posizione. (nel caso usiate la ciotola di vetro: ungerla con dell'olio e rivestirla con pellicola.)

3. Stendere un sottile strato di colla sul palloncino e cominciare ad applicare le foglie, partendo dal centro e proseguendo verso i bordi, spennellando ogni foglia con altra colla (nel caso usiate la ciotola di vetro procedete allo stesso modo: sottile strato di colla sulla pellicola e attaccare le foglie con abbondante colla.)

4. Quando la colla è asciutta, bucare con attenzione il vostro palloncino con uno spillo e lasciare sgonfiare lentamente. Non allarmatevi se le foglie si muovono mentre il pallone si sgonfia , ritorneranno alla loro forma originale dopo un minuto. 

Barattoli di vetro e una passeggiata nel bosco...l'effetto è davvero fantastico !


Uno scacciapensieri autunnale?

Ecco cosa occorre:
foglie colorate
cera d'api
mollette
filo da pesca

Come fare:
Lentamente sciogliere la cera d'api  a bagnomaria evitando che raggiunga il bollore. Immergere le foglie, tenendole per lo stelo, una alla volta nella cera, far colare la cera in eccesso.
Stendere le foglie con le mollette ad asciugare. Volendo possono essere immersi di nuovo nella cera, a seconda dell'aspetto che si desidera ottenere. Una volta asciutte legare ogni foglia con il filo da pesca e appenderle ad altezze diverse.



Un tutorial per realizzare delle rose con le foglie...molto carino!


Foglie martellate ovviamente con quelle autunnali l'effetto cromatico sarà migliore, è però possibile sostituirle anche con i fiori...ma vediamo come fare:


Per questo progetto , avrete bisogno di :

  •  Fiori o foglie di stampare
  • Carta per acquerelli o altra carta ruvida
  • Martello
  • Piano di lavoro duro ( tagliere, lastra di legno , ecc )
  • Tovaglioli di carta
  • Forbici
  • Una penna
  • Pinzette o stuzzicadenti
  • Finitura a spruzzo acrilico (opzionale)

Procurarsi tutti i materiali e sistemare la superficie di lavoro, dovendo martellare è necessario prendere tutti gli accorgimenti per non fare danni!

Sistemare le foglie sul cartoncino, nella posizione che preferite.

Coprire le foglie con due o tre strati di tovaglioli, che dovranno assorbire l'umido delle foglie martellate.

Segnare con la penna sul tovagliolo la posizione delle foglie, in modo da martellare solo dove necessario.

Cominciare battendo lentamente con il martello in modo che le foglie comincino ad attaccarsi al foglio, poi, magari con un martello con una superficie più ampia, battere forte sull'intera area. Iniziare battendo dall'alto in basso e poi da destra a sinistra, bisognerà colpire ogni parete della foglia, quindi l'operazione potrebbe richiedere un pò di tempo!

Sollevare il tovagliolo per controllare il lavoro. Se la foglia è completamente attaccata al foglio avete fatto, in caso contrario, cambiare il tovagliolo e riprendere a martellare.

Per finire staccare la foglia dal cartoncino, se non viene via lasciare asciugare per un pò e riprovare.

NOTA: Il risultato varia secondo il martello (forma e peso) utilizzato.  La qualità della stampa dipende non solo sulla tecnica di martellamento e dalla carta utilizzata, ma anche dalle caratteristiche della pianta, come il colore, il livello di idratazione, la rigidità delle sue fibre, e se non ha uno strato esterno di cera.

È anche possibile sovrapporre le immagini, iniziare martellando i fiori e le foglie che andranno sullo sfondo, quindi costruire i vari strati. Rimuovere il materiale vegetale fracassato prima di passare al livello successivo.

BUON DIVERTIMENTO... e intanto la ricerca continua!!!
SHARE